Fort Canning Hill

Il tour e’ iniziato attraversando la bellissima porta gotica che segna l’ingresso a Fort Canning Hill
Tra le due porte si erge l’imponente caserma degli anni 20 (1926) che dominava il vecchio cimitero cristiano.
Sulle mura, ai lati, si possono ammirare i resti di diverse lapidi

Da sopra la collina domina il cannone usato per segnare il tempo.
Proseguendo si arriva al tempio sacro che ospita la tomba dedicata a Keramat Iskandar Shan.
Sulla cima della collina la caserma,ora convertita in un museo d’arte, la Singapore Pinacoteca di Paris. Di fronte al suo ingresso, troviamo l’accesso al bunker Battle Box.
Abbiamo poi visto Sally Port , l’antica porta usata per entrare ed uscire da Fort Canning. Delle vecchie mura e costruzioni rimane poco, in parte sono state sostitute anche dal nuovo bacino idrico. Ecco poi l’abitazione del fondatore della nuova Singapore: Sir Raffle James.
Vicino alla Flagstaff ci sono l’antico faro e la Time Ball, che serviva per segnare il tempo.
Il tour si è concluso con altre due tappe: lo spice garden, antenato del botanic garden e antiche mura ritrovate grazie
agli scavi sovvenzionati dalla Shell.

Ringrazio iWG, tutte le partecipanti, la nostra guida Eleonora Ghivarello e grazie anche alle mie amiche Annarita e Martina con le quali stiamo organizzando altri bellissimi tour alla scoperta di questa meravigliosa città che vi comunicheremo a breve.

Rossella Compagnin

2017-03-28T18:40:00+00:00